close
Medicina e Salute

Lavorare al computer evitando fastidi agli occhi

occhi-e-computer

Chi ha modo di stare davanti al computer per qualche ora, soprattutto per lavoro, si sarà reso conto che bastano due ore per iniziare ad avvertire occhi secchi, irritati e stanchi. Quando le ore poi iniziano ad essere molte di più, a tutto questo si accompagna anche mal di testa, dolori alle spalle e al collo.

Questi sintomi, che non risulteranno affatto sconosciuti a chi lavora davanti ad un monitor per gran parte della giornata, rientrano sotto la voce di Sindrome da Visione al Computer. Un problema a dir poco fastidioso che può tuttavia essere attenuato e prevenuto adottando le giuste misure di sicurezza, soprattutto per preservare la salute dei nostri occhi.

Abbiamo chiesto ad un esperto in materia quali precauzioni prendere per proteggere i nostri occhi, il Dott. Silvio Zuccarini che ha già affrontato il tema del blog del suo sito ci ha dato questi utili consigli:

Posizionare il pc

La prima cosa da fare è posizionare correttamente il computer, il quale deve trovarsi esattamente di fronte a noi e non di lato, a circa un braccio di distanza.

L’illuminazione

E’ necessario che la nostra postazione di lavoro sia adeguatamente illuminata. Per rendervi conto di quanto sia giusta l’illuminazione che avete, provate a guardare il monitor e a coprire lo sguardo con le mani, come quando cercate di guardare qualcosa in lontananza: se avvertite un sollievo immediato vuol dire che l’illuminazione non è sufficiente. Occorre cambiarla.

Fate una pausa

Cercate di togliere lo sguardo dal pc per un po’, almeno ogni 20 minuti. In questo modo gli occhi non si stancheranno eccessivamente e potrete tenere sotto controllo anche il grado di umidità, optando eventualmente per un collirio lubrificante.

Effettuando dei controlli periodici inoltre, potrete scoprire se avete bisogno di indossare degli occhiali specifici che possano aiutarvi. Ricordate di tenere ben pulito lo schermo, riducendo al massimo eventuali bagliori e riflessi.

In questo modo potrete lavorare al computer senza risentirne eccessivamente, soprattutto per quanto riguarda la salute dei vostri occhi. Avete altri consigli da aggiungere?

Tags : benessereConsigli benessereinestetismi contorno occhilavorare al pcMedicina e Saluterelax e benesseresalute degli occhistress da tecnologiatecnostress

Lascia un Commento