close
Manicure

La dark manicure perfetta per l’inverno

dark-manicure

Se volete essere assolutamente trendy in fatto di make-up per questo inverno, dovreste iniziare a sperimentare la dark manicure. Un cambiamento di certo radicale rispetto alle tonalità di smalti previsti per la primavera-estate, con gradazioni intense e vitaminiche quali l’arancio, il giallo, il verde brillante, il fucsia e così via.

La dark manicure, come è facile intuire dal suo stesso nome, si concentra soprattutto su colori scuri e gotici, impreziositi da effetti particolari come il metallizzato o l’effetto velluto.

Qualcuna di voi potrà obiettare che non era necessario l’arrivo della dark manicure per vedere smalti scuri d’inverno, stagione nella quale siamo già abituate a vedere tinte quali il bordeaux e il verde fango.

Eppure la dark manicure comprende altri bellissimi colori quali il nero, il viola, il blu notte, il grigio, il verde abete, il marrone cioccolato e il rosso testa di rubino. Tutti molto eleganti e sofisticati.

Senza dimenticare gli effetti particolari, come il classico vinile lucido o i più recenti finish mat, che rimandano alla morbidezza del cashmere, del velluto. Oppure gli originali effetti 3d che creano un effetto materico e fanno sembrare le nostre unghie rivestite di morbida pelle.

Insomma, la dark manicure ha davvero tanto da regalare al nostro look. L’importante è ricordare di abbinare gli effetti più vistosi alle nuance più sobrie e viceversa, in modo da non esagerare.

Ricordate inoltre che i colori scuri e freddi, come il nero, il blu e il purple sono più adatti alle brune, mentre per le bionde si addicono le tinte scure e calde, come il rosso rubino, il verde e il marrone.

Che ne pensate? La proviamo?

Tags : caviar manicuredark manicureLouboutin Manicuremanicuremanicure fai da temanicure invernomanicure perfettaNail Artnail art 3D

Lascia un Commento