close
Cura dei Capelli

Il peperoncino contro la caduta dei capelli

capsaicina-capelli

Siete alla ricerca di un metodo efficace per contrastare la caduta dei capelli? Una tecnica antichissima vede un valido rimedio nella capsaicina, sostanza estratta dal peperoncino.

La sua applicazione sulla zona interessata provoca rossore nella zona e un senso di lieve bruciore, conseguenti all’aumento del flusso di sangue carico di ossigeno e nutrienti a disposizione dei follicoli capilliferi.

L’attività metabolica sarebbe così assicurata, soprattutto se accompagnata ad un regolare massaggio del cuoio capelluto. Shampoo e lozioni a base di capsaicina, mixati ad altre importanti sostanze come vitamine, estratti vegetali e antiossidanti, potrebbero essere un buon rimedio per chi vorrebbe limitare la caduta dei capelli e ritrovarsi con una chioma sana e folta.

Senza dimenticare che il peperoncino è ritenuto sin da tempi antichissimi un ingrediente speciale dalle numerose proprietà benefiche. Esso ha un effetto antibatterico ed è per questo che i cibi cotti con il peperoncino si conservano relativamente a lungo, usanza tra l’altro nota nei paesi dal clima caldo.

Molti medici lo consigliano ad adulti e bambini, ovviamente in quantità moderate, grazie anche alle sue proprietà antitumorali e antiossidanti. Ricordando inoltre la sua azione benefica in caso di raffreddore, bronchite e sinusite o per favorire la digestione, dal momento che la capsaicina aumenta la secrezione di muco e di succhi gastrici.

Un rimedio tutto da sperimentare, attraverso lozioni per rinvigorire la chioma e alimenti, per ottenere numerosi effetti benefici su tutto l’organismo. Senza esagerare però. 😉

Tags : alimentazione sanacaduta dei capellicapellicapelli perfetticapsaicinaconsigli di bellezzaProprietà alimentiproprietà del peperoncinorimedi caduta capelli

Lascia un Commento