close
Trattamenti Estetici

Prendersi cura dei piedi in vista dell’estate

piedi-estate

Se c’è una parte del corpo della quale tendiamo a prenderci poco cura durante l’inverno, è sicuramente rappresentata dai piedi. Ma quando le temperature iniziano ad alzarsi e nei negozi iniziano a fare capolino infradito, sandali, ballerine, zeppe e quant’altro, ecco che ci si ricorda improvvisamente di loro.

A tal proposito ci sono una serie di trucchetti che potrebbero aiutarvi a vincere quei piccoli e fastidiosi inconvenienti che le nostre tanto amate scarpe spesso di provocano. Qualche esempio?

Se avete comprato delle scarpe nuove, un bel modello estivo di ballerine ad esempio, potete aiutare la scarpa a prendere la giusta forma, scaldando un paio di calzini con il phon e indossandoli. Mettete anche le scarpe e passeggiate in casa per un po’, in questo modo eviterete la formazione di fastidiose vesciche e bolle.

I sandali non perdonano, soprattutto quando segano i bordi del piede provocando bruciori e piccole ferite. Applicando delle piccole dosi di vaselina sulle zone più delicate, eviterete tutto ciò.

D’estate si suda e avere i piedi bagnati non vi fa affatto bene, poiché aumenta la frizione e l’insorgenza di irritazioni. Per evitare ciò potete avvolgere i vostri piedi con un po’ di borotalco, in modo da asciugare eccessi di sudore o di crema.

Infine, se il danno è stato fatto, e vi è spuntata una bella vescica, lasciate che si assorba da sola, senza bucare la pelle, applicate su di essa un cerotto e indossate un paio di scarpe che non vadano a premerci su. Senza dimenticare una bella pedicure, magari fatta in casa, per rimettere i vostri piedini in forma, perfetti per essere sfoggiati.

Tags : benessereconsigli di bellezzacura del corpooperazioni ai piedipiedi perfettirimedi fai-da-terimedi naturaliscrub fai da tesegreti bellezzasmalto pieditrattamenti corpotrattamenti estetici

Lascia un Commento