close
Medicina e Salute

Italia al secondo posto in Europa per la donazione del sangue

donare-il-sangue

Da qualche anno si sente parlare dell’Italia quasi solo ed esclusivamente in relazione a scandali e alle condizioni economiche e politiche sempre più disastrose.

A tutto questo marciume si aggiunge però un dato che può riempirci di orgoglio, ovvero un bel secondo posto in Europa per quanto riguarda le donazioni di sangue.

Il presidente nazionale dell’Avis, Associazione Volontari Italiani Sangue, afferma che siamo tra i migliori donatori d’Europa, tra i più generosi e costanti.

Un punto di forza indiscusso che consente di dare una maggiore sicurezza al paziente, favorendo il volontariato ed uno stile di vita sano e consapevole, attento ai bisogni del prossimo.

Tra le regioni più attive in questo particolare ambito abbiamo soprattutto la Lombardia, la Basilicata, l’Umbria e l’Emilia Romagna.

I nostri donatori sono soprattutto uomini, agevolati dal fatto che possono donare sangue anche quattro volte l’anno, a differenza delle donne in età fertile che possono farlo non più di due volte. L’età compresa dei donatori è tra i 36 e i 45 anni.

Un dato che può riempirci di orgoglio e spingerci a fare sempre meglio, in modo da sensibilizzare un numero sempre più grande di persone circa questo importante gesto di amore e generosità verso chiunque potrebbe averne bisogno.

Tags : avisdonare il sangueMedicina e Salute

Lascia un Commento