close
Medicina e Salute

Follicolite: cause e rimedi per combattere questo problema

follicolite

La follicolite è un’infezione acuta molto fastidiosa, che interessa la parte superiore del follicolo pilifero, ovvero quella porzione nella quale si origina il pelo.

Le cause

Le cause di questo disturbo possono essere diverse, si va dall’azione patogena di virus, funghi e batteri, ad una semplice rasatura, l’acne o la lesione della pelle dopo l’uso di abiti troppo stretti.

La depilazione o meglio, lo sfregamento successivo della pelle con gli abiti, è senza dubbio una delle cause principali, che interessa non solo le gambe ma anche l’inguine e i glutei.

Sintomi

La follicolite si manifesta con piccoli foruncoli pieni di pus, crosticine e peli incarniti che causano pruriti e fastidi, mentre nei casi più gravi si può passare alla caduta di peli e capelli, febbre, dolore e la formazione di cicatrici perenni.

Cura

Si tratta di una situazione che va affrontata quanto prima e nel miglior modo possibile, proprio per evitare di arrivare a conseguenze ben più gravi. Per contrastarla a volte basta l’assunzione di antibiotici o antimicotici, per via orale o topica, mentre se si tratta di una follicolite non infettiva risulta essere molto efficace la fototerapia.

E poi ancora impacchi tiepidi, l’uso di sapone antibatterico e creme o lozioni a base di cortisone per alleviare i fastidi. Un problema serio che non va affatto trascurato. Ne avete mai sofferto?

Tags : Consigli benessereconsigli utilifollicoliteMedicina e Salutemedicina estetica

Lascia un Commento