close
Cura dei Capelli

Cause e rimedi dell’alopecia femminile

calvizie-femminili

L’alopecia sia nelle donne che negli uomini si presenta sotto varie forme; per quanto riguarda l’alopecia androgenetica, vediamo che questa si manifesta con un assottigliamento progressivo dei capelli e di conseguenza porta alla miniaturizzazione di questi. La zona interessata nella caduta dei capelli è molto ampia e comprende in maniera diffusa tutta la parte superiore della testa.

L’alopecia androgenetica nelle donne può iniziare a manifestarsi già verso i 18 anni apportando un diradamento dei capelli. Per la donna i capelli sono un importante elemento di femminilità e seduzione quindi la calvizie femminile viene vissuta in maniera ancora più triste e problematica rispetto a quella maschile.

Le cause dell’alopecia femminile possono essere molto diverse, tra queste è possibile annoverare la sindrome dell’ovaio policistico, un deficit di vitamine quali il ferro, lo zinco, il magnesio e la vitamina B. Anche lo squilibrio di ormoni tiroidei, post- gravidanza e menopausa, oltre che diete squilibrate, malattie croniche ed immunodepressive, possono essere tra le cause della calvizie nelle donne.

La calvizie nella donna può altresì manifestarsi direttamente in età matura, dopo la menopausa, a causa della fisiologica diminuzione dei livelli di ormoni femminili e un aumento di quelli maschili. Ma quale può essere la giusta cura per la calvizie femminile?

Una delle cure che aiutano a contrastare l’alopecia femminile, può essere la stimolazione delle cellule staminali e della matrice extracellulare, avvalendosi di evoluti test genetici e biologici necessari per impostare la corretta terapia per il paziente che si deve curare. In questo modo vengono stimolate le cellule progenitrici di follicoli piliferi. L’autotrapianto, invece, deve essere considerato solo in ultima analisi poiché non è una cura alopecia femminile ma la soluzione ultima per ovviare al problema della perdita di capelli, ma di certo non ne impedisce la caduta.

Oltre a ciò, quando l’alopecia è ancora ad uno stadio iniziale, possono essere molto utili anche alcuni medicinali da assumere sottoforma di pillole che possono aiutare a rinforzare il fusto dei capelli che si sono già assottigliati e a stimolare leggermente la crescita di nuovi capelli.

Tags : alopecia femminilerimedi caduta capelli

Lascia un Commento