close
Trattamenti Estetici

Come rimediare ai 3 beauty errori più frequenti

3-beauty-errori

La fretta, la stanchezza, la disattenzione, spesso portano a commettere dei clamorosi beauty errori, di fronte ai quali si va nel panico e non si sa come rimediare.

Noi abbiamo individuato i 3 beauty errori più comuni e le relative soluzioni per tamponare al meglio la situazione. Un piccolo manuale d’emergenza da tenere sempre a portata di mano!

1. Buco nelle sopracciglia

Basta un attimo di disattenzione… e zac! Nelle nostre belle sopracciglia si apre un bel buco. Oppure magari le abbiamo sfoltite talmente tanto che ora non ne rimane quasi più niente. Cosa fare? Riparate con una matita per sopracciglia (diversa da quella per gli occhi) e sceglietela di un colore simile al vostro ovviamente, per avere un effetto il più naturale possibile. Ridisegnate il tratto e sfumatelo con un pennellino, nell’attesa che ricrescano le sopracciglia naturali!

buco-nelle-sopracciglia

2. Macchia rossa da brufolo appena schiacciato

Vi state preparando e guardandovi allo specchio, vi siete ripromesse più volte che non l’avreste toccato, e invece eccola la, la super macchia rossa per aver schiacciato l’odiato brufolo. Ormai il danno è fatto e la cosa migliore da fare è disinfettare la zona, applicando magari una crema cicatrizzante. La sera, prima di andare a dormire, potete usare una pasta allo zinco, di quelle che si usano per i bambini, e lasciarla in posa tutta la notte. La situazione migliorerà presto.

3. Gambe a pois

Se dovete cimentarvi con l’epilatore elettrico o la ceretta, sarebbe meglio farlo un giorno prima dell’esposizione, soprattutto se avete la pelle molto delicata. Al contrario, potreste ritrovarvi con le gambe a pois, ovvero disseminate di bruttissimi puntini rossi. Per rimediare potete applicare una crema antibatterica lenitiva che trovate in farmacia.

Ecco tre facili rimedi per riparare ai 3 beauty errori più frequenti. E voi, avete altri suggerimenti da darci?

Tags : acnebeauty erroribrufolicerettadepilazionerimedi dolore cerettasopracciglia

Lascia un Commento