close
Trattamenti Estetici

L’aceto di mele come ingrediente di bellezza

aceto-di-mele

Se pensate che l’aceto di mele sia buono soltanto per condire l’insalata o per realizzare gustosi piatti in cucina, vi sbagliate di grosso! Si tratta infatti di un altro elisir di bellezza che in pochi conoscono e che fa parte di quei rimedi naturali estremamente utili in moltissime circostanze.

Le proprietà dell’aceto di mele sono davvero tante e il suo utilizzo risale a tempi antichissimi. Da moltissimi anni infatti, esso viene utilizzato per la salute del sistema cardiocircolatorio e come valido alleato nella perdita di peso!

COME USARE L’ACETO DI MELE

Senza dimenticare che l’aceto di mele costa poco, si trova facilmente al supermercato e dura a lungo, ma vediamo come poterlo utilizzare:

– Assumendone una piccola quantità ogni giorno, ad esempio un cucchiaino diluito in acqua ogni mattina, andrete a rendere la vostra pelle più elastica e luminosa.

aceto-di-mele-bellezza

– Se soffrite di capillari, vene varicose e cattiva circolazione, armatevi di spugnetta e di costanza, tamponando mattina e sera le vostre gambe con aceto di mele.

– Mescolando due cucchiaini in circa due litri di acqua, otterrete un ottimo elisir di bellezza per i vostri capelli. Sciacquateli con questa soluzione al termine del normale shampoo ed avrete una chioma libera da ogni impurità e luminosissima.

– Tamponando la pelle ogni sera con un batuffolo imbevuto di aceto di mele, andrete a schiarire le odiose macchie della pelle, ottenendo visibili miglioramenti dopo poche settimane.

– Assumendo regolarmente aceto di mele ogni giorno, mescolandolo magari a dell’acqua e o della camomilla, andrete a potenziare il metabolismo aiutandovi nel processo di dimagrimento!

L’aceto di mele è un vero elisir di bellezza tutto da provare. Che ne pensate?

 

Tags : aceto di mele per dimagrirebenessereconsigli di bellezzacura del corpodimagrireproprietà aceto di meleProprietà alimentiproprietà birraproprietà vinosegreti bellezza

Lascia un Commento