close
pedicure

Con l’arrivo dell’estate, si avvicina finalmente, anche l’uso di scarpe aperte. Via libera quindi a sandali con il tacco, infradito, zeppe e quant’altro. Calzature belle e fresche, che metteranno inevitabilmente in mostra i nostri piedi.

E’ necessario quindi fare una bella operazione pedicure, per rimettere in sesto i nostri piedini, rimasti nascosti e un po’ trascurati, durante i lunghi mesi invernali.

Dato che ormai, si sa, c’è crisi, è possibile fare una buona pedicure a casa propria, con un po’ di buona volontà e tempo libero, ma vediamo come fare.

Per rigenerare la pelle, restituirle lucentezza ed elasticità, dovreste effettuare almeno una volta a settimana, un bel pediluvio. Di prodotti da usare ce ne sono tanti, ma l’ideale sarebbe immergere i vostri piedi nel latte biologico, aggiungendo qualche goccia di olio essenzale di lavanda. Ne otterrete morbidezza, elasticità ed un profumo unico.

Essenziale è, successivamente, l’idratazione. Munitevi quindi di una buona crema idratante e ricordate di applicarla dopo ogni doccia o comunque, dopo ogni lavaggio.

A questo punto, dopo aver ottenuto una pelle lucente e morbida, non vi resta che dedicarvi alla parte più sfiziosa e divertente, ovvero quella relativa alla nail art.

Date libero sfogo alla fantasia e scegliete la decorazione più adatta alle vostre unghie. Per un effetto elegante e raffinato oltre che, sempre azzeccato, vi consiglio una classica decorazione french, da impreziosire magari con qualche strass o fiorellino.

Oppure tingete le vostre unghie di colore ed usate le tonalità pastello, tanto di moda questa estate, o i colori più sgargianti, come il turchese, l’arancio, il verde, il giallo e quant’altro, dando vita magari a simpatiche decorazioni.

Ora si che siete davvero pronte per l’estate.

 

Tags : consigli di bellezzacura del corpomanicurepedicuresegreti bellezzaunghie perfette

Lascia un Commento