close
Chirurgia Estetica

Riduzione del seno per scollature imbarazzanti

Riduzione-del-seno-per-scollature-imbarazzanti

Mentre si fa un gran parlare di mastoplastica e di interventi volti all’ingrandimento del seno, ci si dimentica che molte donne soffrono del problema inverso, ovvero del seno eccessivamente grande. Qualcuno starà pensando “a chi tanto e a chi niente” ed in effetti è proprio così.

La maggioranza delle donne vorrebbe avere un seno più grande che possa accentuare la femminilità e, perché no, la propria autostima. Ma c’è anche chi, come Stephanie Fox, soffre per avere un’undicesima misura! Avete capito bene. Un seno taglia 11, che la fa sentire costantemente a disagio nella sua quotidianità.

Quando deve uscire con gli amici, quando deve andare al mare, in palestra, a fare shopping e persino quando ha un appuntamento galante con un ragazzo, come confessa lei stessa alle pagine della rivista Sun.

Un seno talmente prosperoso che diventa inevitabilmente imbarazzante e che attira gli sguardi di tutti, motivo per il quale Stephanie è stata addirittura lasciata dal suo ex fidanzato. In molti l’hanno accusata di aver ricorso alla chirurgia estetica per esasperare le sue forme ed altri di essere addirittura una pornostar.

Una bella gatta da pelare insomma. Un punto di vista interessante che potrebbe far riflettere tutte quelle che desiderano a tutti i costi avere un seno più grande, senza pensare che avere una taglia sproporzionata rispetto alla propria corporatura può causare non pochi fastidi, come mal di schiena e difficoltà nel praticare determinati sport.

Senza dimenticare l’imbarazzo di doversi mettere in costume e trovare reggiseni ed indumenti che vestano bene nonostante un décolleté così prosperoso. Di fronte a tali esagerazioni, non dovremmo forse accontentarci delle nostre esili forme?

Tags : benesserechirurgia esteticamedicina estetica

Lascia un Commento