close
Mangiare Sano

La colazione è importante

la-colazione-e-importante

Settembre.

Il rientro a scuola, al lavoro, la routine quotidiana fatta di impegni: riunioni, compiti, palestra, poco tempo da dedicare a sé, poco tempo per cucinare, poco tempo per rilassarsi.
Il colorito è spento, siamo stanche, debilitate, stressate. E’ comparso qualche brufolo e dormiamo pure male.

Come mai? Questo perchè settembre, e in generale le mezze stagioni, è un mese in cui l’organismo è sottoposto ad un grosso stress e deve assolutamente essere aiutato con integratori, una buona dose di sonno e attività fisica regolare.

Ma c’è un’altra cosa che, con lo stress da rientro, può aiutarci: la colazione.

Sono tanti quelli che, al mattino, preferiscono non mangiare nulla. Oppure si accontentano di un caffè o di un bicchiere di succo. E non c’è niente di più sbagliato che sottovalutare questo pasto fondamentale dell’intera giornata. Già, perchè al mattino l’organismo ha bisogno di energia dopo le ore notturne: carboidrati e zuccheri in prima linea.

E’ vero che avete poco tempo, che siete di fretta, che non avete voglia di preparare niente ma vi basterà seguire le nostre dritte e la vostra colazione diventerà un momento cui non potrete più rinunciare:

  • Preparate la tavola la sera prima: tovagliette, tovaglioli, tazze, cucchiai. E’ buona regola non mangiare in piedi ma sedersi e prendersi un po’ di tempo per sè, per ricaricarsi e rigenerarsi in vista degli impegni quotidiani. In più mangiare ad una tavola “imbandita” farà bene anche allo spirito perchè vi metterà allegria. Potete preparare anche la macchina del caffè in anticipo; così, al mattino, dovrete solo accendere il gas.
  • Si sa, quanto a colazione, esistono da sempre due partiti contrapposti: chi ama il dolce e chi il salato; l’importante è mangiare qualcosa. Infatti stare digiuni fino all’ora di pranzo rallenta il metabolismo dell’organismo che, così, consuma più lentamente. E poi si corre il rischio di pericolosi picchi glicemici.
  • Se siete tipi da dolce, al mattino potete optare per cornetto e cappuccino, oppure per una torta fatta in casa, biscotti o il classico pane, burro e marmellata.
  • Sempre dolce ma da veri salutisti è l’accoppiata latte e cereali, cereali e yogurt, yogurt e frutta fresca.
  • Se invece andate sul salato, l’importante è non esagerare con i grassi, soprattutto se gradite affettati e formaggi. Sì a pane integrale, fontina, prosciutto cotto o crudo, pomodoro, mozzarella e uova sode. Assolutamente vietati: salame, mortadella, maionese, formaggi molli.
  • Ideale da bere al mattino è una spremuta di arancia fresca. Ciò che, invece, dovete evitare in maniera categorica sono le bevande gassate di ogni tipo!
  • E per finire un buon caffè.

Visto?

E’ semplice, veloce e vi farà sentire bene. Sì, perché la colazione è un pasto importantissimo, che apporta carboidrati e zuccheri fondamentali per dare energia all’organismo e farvi partire con la carica giusta.

Tags : colazionecolazione sanaProprietà alimentistressstress da rientro

Lascia un Commento