close
Medicina e Salute

Riposare secondo natura

Riposare secondo natura

Oggi più che mai è indispensabile rendere ottimale il riposo, perché sia davvero ristoratore e benefico: un buon sistema letto permette di guadagnare in media cinquanta minuti di sonno in più.

Tra i primi a introdurre in Italia il materasso in lattice, l’azienda Fabricatore ha sempre rivolto grande attenzione allo studio di soluzioni tecniche innovative, capaci di trasferire nel quotidiano le scoperte della medicina: dagli studi sull’elettromagnetismo a quelli sulla difesa dai batteri, dall’ergonomia al concetto di portanza differenziata.

Le reti Biorelax di Fabricatore, in combinazione con i suoi materassi in lattice, creano un sistema letto unico che favorisce la corretta posizione della colonna vertebrale e il completo rilassamento della muscolatura, prevenendo, così, dolori alla schiena e alla zona lombare.

Le doghe,  in legno di faggio e senza elementi in metallo, sono equipaggiate di un sistema brevettato di regolazione della rigidità:  i regolatori si spostano verso l’esterno per ammorbidire la zona centrale, e verso l’interno per irrigidirla. Una volta trovato il corretto grado di sostegno, i cursori possono essere bloccati semplicemente agendo sullo switch.

Nella zona lombosacrale, inoltre, le doghe si completano di supporti per la regolazione in altezza regolabili mediante una chiavetta, che permettono un sostegno ideale per questa area del corpo così delicata. Nella zona spalle 10 ammortizzatori quadrati di ampia superficie sostengono in modo differenziato spalle e collo, favorendo la circolazione sanguigna.

La versione Standard, grazie alla formulazione con più doghe, permette di distribuire più uniformemente il peso. Il modello Plus, invece, è dotato di snodi per sollevare agevolmente busto e gambe.  Biorelax Top, infine, può essere posizionata in modo da simulare un “effetto poltrona”, grazie a un motore elettrico schermato.

Tags : benesserecura del corpomaterassi in latticerelax e benesserereti biorelax

Lascia un Commento